Sabato, 22 Dicembre 2018 17:56

Il paesaggio agrario emiliano

Pubblicato in L'Emilia Romagna, a cura di Franca Cantelli, Giuseppe Guglielmi, Massimo Massara., Milano, Teti editore, 1974.

L'articolo, scritto oltre 50 fa in un volume collettivo, propone una sintesi di insieme del rapporto fra agricoltura tradizionale e paesaggio, di fronte alle trasformazioni indotte dallo sviluppo delle grande azienda capitalistica sorta con le grandi opere di bonifica  della bassa pianura. Nei primi anni 70 l'avvento dell'ordinamento regionale aveva stimolato una riflessione di sintesi sui caratteri storici, geografici, sociali e culturali alla ricerca delle componenti  di  fondo di una regione nata come «compartimento statistico» (L. Gambi) ma che stava scoprendo le sue componenti unitarie. Il conflitto sociale nelle campagne emiliane aveva accompagnato, soprattutto qui, le trasformazioni dei rapporti agrari e del paesaggio. 

 

Letto 442 volte

Nota dell'autore
Sono depositati in questo sito, a disposizione di studiosi e di un pubblico più vasto, nel formato. pdf, diversi articoli  sparsi in pubblicazioni di non sempre agevole reperibilità, con esclusione di alcuni studi più recenti apparsi in opere con copyright e di altri saggi che sono ricompresi nei volumi di cui alla pagina principale.

Nella sezione PUBBLICAZIONI gli interessati troveranno l'elenco completo delle pubblicazioni e da questo elenco potranno chiedere via e-mail all'autore (41franco.cazzola@gmail.com) copia del saggio non incluso in questa raccolta. I titolari di diritti potranno avanzare specifiche richieste allo stesso indirizzo. Si prega sempre di citare la fonte di pubblicazione dei saggi utilizzati.

Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla