Sabato, 15 Febbraio 2014 18:42

I mulini minacciosi. Problemi energetici e conflitti d’acqua nella pianura emiliana in età moderna,

Vota questo articolo
(0 Voti)

 

Pubblicato in  “La ruina dei modenesi”. I mulini natanti di Concordia sulla Secchia: storia di una civiltà idraulica, atti della giornata di studio, sabato 28 ottobre 2000, a cura di Bruno Andreolli, Gruppo studi Bassa Modenese, Finale Emilia (MO), 2001, pp. 13-20.

Le necessità di macinazione dei cereali nella bassa pianura, in mancanza di cadute d'acqua utilizzabili, impongono di ricorrere ai mulini galleggianti posti sulla corrente viva di un fiume. Per il ducato di Mirandola il fiume disponibile era il fiume Secchia, nella località Concordia. Ma i mulini erano anche ostacoli al decorso della acque in un alveo molto stretto e soggetto a piene improvvise. Di qui conflitti inevitabili con le comunità minacciate. 

Letto 1715 volte Ultima modifica il Sabato, 15 Febbraio 2014 19:01
Mighty Free Joomla Templates by MightyJoomla